Heartstopper: la saga di romanzi grafici LGBT+ diventa una serie tv Netflix

Heartstopper è una saga di 4 romanzi grafici a tema LGBT+ dell’autrice britannica, appena ventiseienne, Alice Oseman.
La Oseman ha esordito con il suo primo romanzo per giovani adulti, Senza Nuvole, ad appena diciassette anni ed è autrice anche di Radio Silence, Loveless e I Was Born For This.
Dalla penna della stessa autrice, ha visto luce la sceneggiature della serie televisiva ispirata ai graphic novel, voluta da Netflix e prodotta dalla casa di produzione See-Saw Films.

Kit Connor e Joe Locke

Le riprese della prima stagione, che sarà composta da un totale di otto episodi da trenta minuti l’uno, sono iniziate meno di una settimana fa.
i protagonisti Kit Connor (His Dark Materials) e l’esordiente Joe Locke sono stati annunciati dai canali social di Netflix appena tre giorni fa. Mentre oggi, sugli stessi social, è stato annunciato l’intero cast della serie. 

Al fianco di Kit Connor e Joe Locke troviamo Yasmin Finney, ragazza britannica trans di 17 anni, che è entrata da poco a far parte del cast del film debutto alla regia di Billy Porter: What If?.
Sebastian Croft (noto per la sua apparizione, seppur breve, in Game Of Thrones) e gli esordienti  William Gao, Corinna Brown, Kizzy Edgell, Cormac Hyde-Corrin, Tobie Donovan, e Rhea Norwood.
La regia è invece affidata a Euros Lyn (Sherlock, Doctor Who).

Heartstopper, serie tv Netflix
Cast della serie

Heartstopper  nasce come fumetto web lanciato su tumblr e racconta la storia di Charlie (Joe Locke),  un ragazzo sensibile e apertamente gay, e Nick (Kit Connor), giocatore di rugby dal cuore d’oro, due adolescenti che frequentano lo stesso istituto maschile e che nonostante le loro diversità impareranno ad amarsi. 

Amore, amicizia, diversità e salute mentale sono solo alcuni degli importanti temi che tratterà la serie tv, prevista su Netflix nella primavera 2022.

Media

Matrix Resurrections, ecco il trailer del nuovo capitolo diretto da Lana Wachowski

Si era parlato tanto in rete, nelle ultime settimane, del trailer di Matrix Resurrections, presentato al CinemaCon di Las Vegas e accolto dai fan...

Feel Good torna su Netflix: il trailer della seconda stagione

La serie tv con (e di) Mae Martin torna su Netflix tra pochi giorni con la seconda e ultima stagione.

Ultimi approfondimenti

Le migliori serie tv scritte da donne – Parte I

Negli ultimi anni il piccolo schermo ci ha regalato personaggi femminili sempre più sfaccettati e interessanti, anche grazie a una serie di autrici che...

Intervista a Maria Paz Gonzalez, regista di Lina de Lima

Maria Paz Gonzalez è una documentarista cilena. Il suo primo film di finzione, Lina de Lima (ne abbiamo parlato qui), ha vinto al FESCAAL...

Perché Sex Education non è una serie tv come le altre

Prodotto originale Netflix creato da Laurie Nunn, Sex Education si è sicuramente aggiudicato un posto di rilievo tra i prodotti della piattaforma, differenziandosi dalle...